Avventure all'aperto da Portland: scalare Mount Hood e le gole del fiume Columbia

Pubblicata il 29 marzo 2016

L'assistente editore dello Slow Berlin Laura Harker , condivide alcuni suggerimenti dal suo recente viaggio nel Nord Est del Pacifico...

Ostelli e Alberghi - Monte Hood

 

Portland è famosa per la sua notevole vita di città metropolitana, ma non dimenticatevi che è circondata da incredibili paesaggi naturali del Nord Est Pacifico. Se alloggiate in un ostello di Portland, il monte Hood e la gola del fiume Columbia (Columbia River Gorge) sono i posti perfetti per un viaggio nella natura selvaggia. E meglio di tutto, entrambe le zone sono a pochi minuti dalla città. Con accesso ad una macchina, potete essere al monte Hood in 90 minuti, ed alla gola del fiume Columbia in appena 20 minuti. 

Monte Hood

Il monte Hood offre una pletora di percorsi per arrampicarsi per la mountain bike e diventano un paradiso per gli sci e per lo snowboard durante i mesi più freddi. Il Timberline Lodge, conosciuto per molti come l'hotel del film "The Shining", è uno dei punti di partenza più famosi della montagna per arrampicate e per i percorsi delle mountain bike. La maggior parte dei percorsi parte direttamente dal lodge, per arrivare fino al canyon Zigzag e attraverso il Parco Paradiso. Molti percorsi sono pensati ed adatti per i neofiti mentre gli arramppicatori più esperti scelgono di estendere le loro passeggiate fino al North Fork of Lost Creek.

Ostelli e Alberghi - Timberline Lodge

 

Il villaggio di montagna di Government Camp è un altro famoso punto di partenza, e il suo percorso lungo il Lago che si riflette è uno dei più famosi percorsi. Il lago alla fine del percorso è famoso per gli incredibili riflessi della montagna e la zona è molto famosa per i raccogliori di mirtilli tra la fine di agosto e l'inizio di Settembre. 

 

La gola del fiume Columbia

Ostelli e Alberghi - Le gole del fiume della Columbia

 

Ad appena 20 minuti di macchina dalla città, la gola del fiume Columbia è un confine naturale tra gli Stati dell' Oregon e Washington, lungo le 85 miglia tra le foci dei fiumi Deschutes e Sandy. Se vi dirigete alle gola, dovrete comprare il  National Forest Pass che potete trovare anche online prima della vostra partenza. Il pass quotidiano costa appena $5.

La gola è costituita da due terreni contrastanti: ad Ovest, potete arrampicarvi attraverso fitti boschi, spesso avvolti dalla famosa nebbia dell'Oregon, mentre ad Est the foreste sono ostituite da lievi colline, terreni coltivati e grandi ranches. Una delle principali attrazioni della gola è la più alta cascata dell' Oregon, la Multnomah Falls, e molti visitatori si arrampicano per oltre un miglio a partire dalla base delle cascate a Benson Bridge, fino al punto più ripido in cima alle cascate. 

Il Pacific Crest Trail, un percorso epico che si snoda tra il Messico fino alle costa Ovest del Canada, passa attraverso la gola del fiume Columbia e molti camminatori si dirigono fino alla gola semplicemente per percorrere almeno questa particolare porzione del percorso. Lungo questo percorso, attraverserete il ponte degli Dei (Bridge od the Gods), il punto in assoluto con l'altitudine più bassa dell'intero PCT e inoltre il principale percoso a piedi che collega Oregon e Washington.