Guida per principianti per escursioni in Repubblica Ceca

Pubblicata il 22 aprile 2016

Ostelli e Alberghi - Cascata di Pančavský in montagna di Krkonoše

Didascalia: Cascata Pančavský nella stupenda montagna di Krkonoše nella Repubblica Ceca

La maggior parte dei visitatori della Repubblica Ceca vuole prenotare un ostello nel centro città di Praga per poter esplorare la vibrante e storica capitale. E hei, noi siamo completamente d'accordo. Non dimenticate però che questo è uno dei paesi più belli in Europa e grazie ai suoi ostelli notoriamente economici potete facilmente esplorare anche altre pittoresche zone rurali. Allora, così' come la visita di Praga, vi suggeriamo inoltre di dirigervi nella campagna della Repubblica Ceca per camminare attraverso famosi vigneti e passeggiare lungo serpeggianti sentieri di montagna. Sia che siate principianti oppure escurionisti esperti, scoprirete fantastici posti e un sacco di taverne tradizionali, dove potrete ricaricare le pile con un delizioso e abbondante piatto della cucina ceca.   

Moravia del Sud

Dalla città di Brno è molto facile andare a fare trekking in giornata nella Moravia del Sud. Famosa per le sue numerose cantine e vigneti questa regione ha 1.200 chilometri di percorsi escursionistici e ciclabili, noti come The Moravian Wine Trails. Questi sentieri passano lungo castelli mediavali, ex monasteri e meravigliosi piccoli luoghi per rinfrescarvi con un bicchiere di vino. La cosa migliore è che potete entrare ed uscire da ogni percorso ed ottenere così il vostro trekking perfetto, sia se siate un camminatore esperto o un principiante assoluto.  

Valle del fiume Ohře

Nell'angolo nord-est della Repubblica Ceca, la valle del fiume Ohře si estende tra le città di Karlovy Vary e Loket. Il percorso attraverso la valle può anche essere lungo soltanto otto chilometri, ma combina tante cose insieme. Pareti naturali di granito e grandi pilastri di roccia lungo il percorso, ma il vero momento clou sono le Rocce di Svatoš. Secondo la leggenda questa formazione di pilastri in roccia fu un tempo un corteo nuziale, trasformato in pietra da una ninfa. Dalle Rocce di Svatoš, potrete facilmente recarvi al castello di Loket che fu una volta la dimora della famiglia reale ceca. Se i castelli e le ninfe vi attirano, allora cercatevi una stanza o un dormitorio nella colorata città da favola di Karlovy Vary.  

Třeboň

Un ostello a Jindrichuv Hradec oppure a Ceske Budejovice vi permetterà di conoscere la regione Třeboň caratterizzata dall'abbondanza di laghi. Con innumerevoli laghi, zone umide e paludi, Třeboň è una riserva naturale della biosfera dell'UNESCO. E' ricca di tutta la flora e fauna di cui vi hanno racocntato i vostri libri di geografia. Città rinascimentali e fortezze mediavali si aggiungono alla magia che potreste assaporare durante il vostro soggiorno.  

I Monti dei Giganti (Krkonoše)

Andate sulle piste dei Monti dei Giganti d'estate e d'inverno da Rokytnice nad Jizerou o Jablonec nad Nisounea, proprio sul confine con la Polonia. La vetta pià alta della Repubblica Ceca, il Monte Sněžka, sta là ad aspettravi. Percorsi per trekking serpeggiano intorno alla base della montagna e volendo una seggiovia vi può portare proprio in cima. Famosa tra gli escursionisti, la piccola città di Pec pod Sněžkou situata ai piedi della montagna si trasforma in un splendido resort sciistico durante l'inverno.