Quattro grandi idee di souvenir per un viaggio zaino in spalla

Pubblicata il 13 gennaio 2017

Collezionare souvenir mentre si viaggia con lo zaino in spalla rappresenta metà del divertimento, giusto? Visitare delle zone meno battute dai turisti può consentirvi di trovare alcuni prodotti rari che faranno parlare i vostri amici quando tornerete a casa. 

C'è un piccolo intoppo tuttavia: naturalmente, quando si viaggia con lo zaino in spalla, non si ha una intera stanza a disposizione da riempire di souvenir. Ed in aggiunta. si è spesso a corto di soldi. Per cui può aiutare definire poche regole base prima di iniziare a fare shopping. 

Per prima cosa, prendete cose piccole. Questo è ovvio. Secondo, siate dei viaggiatori coscienziosi e prendete cose locali. Solo se siete veramente in Cina dovreste prendere qualcosa fatto in Cina! E terzo, pensate al futuro. Si tratta di qualcosa che vorrete conservare con orgoglio per tanti anni? Potrebbe rivelarsi qualcosa di strano da collezionare? Se non siete sicuri, lasciatelo sullo scaffale o almeno fate una passeggiata e ripensateci prima di comprarlo. 

Piccole collezioni sono idee particolarmente buone se state facendo un viaggio con destinazioni multiple. Una piccola stranezza potrebbe non significare molto da sola ma mettetela insieme con altre cose simili ma differenti e prese in diversi paesi e qualcosa di magico succederà. Il tutto diventerà qualcosa di bello e colorato e che vi garantirà numerose conversazioni sui vostri viaggi negli anni a venire. E di questo si tratta, vero? 

Di seguito alcune idee per iniziare...

Portachiavi

Non prendete quelli ordinari. Scegliete qualcosa di eccentrico, fatto a mano e non originariamente pensato per essere un portachiavi. Un piccolo animale di vetro da Venezia, una cavallino dalla Svezia. Quando tornerete a casa, metteteli in un portachiavi per le chiavi dei vostri parenti o coinquilini cosi che ogni volta che le darete a loro vi ricordete del vostro viaggio e diventerete un po' nostalgici. 

Potreste comprare anche un magnete souveir e metterlo in un portachiavi e poi potrete attaccarlo al frigo rendendolo molto facile da trovare oppure da dare a qualcuno come chiave di scorta (per esempio se decidete di andare a fare un viaggetto da qualche parte per qualche giorno).

Ostelli e Alberghi - Portachiavi
© Copyrights: Joe Shlabotnik

Bracciali e collane

Gettoni, centesimi schiacciati e piccole monete, conchiglie, pezzi dello Scarabeo, tappi di bottiglia, qualsiasi cosa va bene. Sono tutti economici, spesso gratuiti, e diventano dei bellissimi souvenir. Troverete schiaccia-centesimi in tutto il mondo per cui potrete collezionarli ovunque andrete, fare un buchetto nel mezzo ed appenderli facendone dei bracciali o delle collane. Si tratta di un souvenir che crescerà durante il vostro viaggio in quanto è indossabile e può stare sempre con voi. Non deve semplicemente prendere la polvere sopra una mensola.

Ostelli e Alberghi - Bracciali o collana
© Copyrights: Stacey Jane

Raccoglitore di latta di biglietti da visita

Sbadiglio? Si, forse. Ma se iniziate a lavorare più che a viaggiare, e purtroppo potrebbe succedere, avrete bisogno di qualche posto dove mettere tutti i biglietti da visita per cui iniziate a fare una collezione di piccoli raccoglitori di latta per conservarli. Un modo così carino di mantenervi giovani mentre la vita prosegue. Tirate fuori il vostro raccoglitore di biglietti e avrete un' ottima occasione per iniziare una conversazione, un modo per connettervi al mondo degli affari che va oltre il classico "di cosa vi occupate"?

Ostelli e Alberghi - Raccoglitore di latta di biglietti da visita
© Copyrights: srgpicker

Arte locale e tessuti

Se volete qualcosa di più grande e più audace da portare a casa, un modo per evitare il problema dello spazio è scegliere qualcosa che inizia piccolo e che diventa più grande. Pensate a delle tele locali, che potete arrotolare fino a farle diventare piccole come dei portafoto quando andate a casa, oppure tessuti locali, che potete piegare sul fondo del vostro zaino pronti a diventare degli ottimi copri-cuscino, asciugamani, tovaglie o anche vestiti. L'unica cosa da prestare attenzione è il peso, soprattutto se scegliete dei tessuti, e quindi comprateli semmai alla fine del vostro viaggio.

Ostelli e Alberghi - Arte locale o tessuti
© Copyrights: Gisela Giardino